”SQUID GAME” – GENITORI ATTENZIONE!!

SQUID GAME E I RISCHI PER I MINORI

Si parla molto in questi mesi di SQUID GAME, la serie sud coreana vietata ai minori di 14 anni che ha spopolato in pochissimo tempo in tutto il mondo. Al centro della trama c’è un gioco di sopravvivenza estremo, una situazione che dai minori potrebbe essere colta in modo non adeguato e dare vita a giochi o “challenge” rischiosi. A mettere in guardia è la Polizia Postale italiana, che ha pubblicato un vademecum rivolto ai genitori:

Squid Game, i consigli della Polizia Postale

Ecco il vademecum della Polizia Postale per tenere al sicuro i propri figli.

  • Ricordate che la serie Squid Game è stata classificata come VM 14 ovvero vietata ad un pubblico di età inferiore a quella indicata. Questa limitazione indica che i suoi contenuti possono turbare i minori con intensità variabile a breve e lungo termine.
  • Valutate se possa essere utile guardare la serie prima di esprimere assenso o dissenso alla visione dei vostri figli che hanno più di 14 anni: sarete più precisi e consapevoli di quali siano gli elementi critici su cui poggia la vostra decisione e potrete argomentarli in modo convincente ai vostri figli.
  • Parlate in famiglia della serie, chiedete ai bambini/ragazzi cosa ne pensano in modo che, anche se non hanno il permesso di vederla, siano in grado di partecipare ad eventuali commenti e discussioni con i coetanei.
  • Ricordate ai bambini/ragazzi che quanto rappresentato nelle serie è frutto di finzione e che la violenza non è mai un gioco a cui partecipare.
  • Tenete sempre vivo il dialogo familiare sui temi dell’uso delle nuove tecnologie con i ragazzi: ponete loro domande e ascoltate come la pensano. I nativi digitali hanno una visione differente da quella degli adulti e può essere utile conoscere il loro punto di vista sui rischi e sui fenomeni emergenti.

Brain Gym per migliorare apprendimento e concentrazione divertendosi

Gli esercizi di Brain Gym   consistono in una serie di movimenti per lo sviluppo senso-motorio e si basano su  più di 80 anni di ricerca nel campo dell’educazione, della psicomotricità e della neurologia. Gli esercizi di Brain Gym sono stati  oggetto di numerose ricerche, studi nel campo e studi clinici per il miglioramento di capacità di apprendimento, della comunicazione, organizzazione e concentrazione di bambini e adulti.Svolgete gli esercizi proposti per gradi, lentamente. Quando avete imparato a farne uno passate al secondo e cosi’ via.I ragazzi possono farlo prima di iniziare le lezioni o prima di svolgere i compiti domestici oppure nella pausa tra un’ora di lezione e l’altra.

https://www.facebook.com/2308362645864159/videos/616064772557699/
Buon divertimento!

Riunioni tematiche gratuite per i genitori

”Pozitivna psihologija” offre lezioni gratuite per i genitori in lingua slovena condotte da relatori esperti.

Date e temi trattati:

6/1/2021 Dr. Aleksander Zadel: Najboljša verzija sebe pri starševstvu
9/1/2021 Dr. Anica Mikuš Kos: Pomoč otrokom s čustvenimi in vedenjskimi težavami
13/1/2021 Staš Žnidar: Mladi v letu 2021
16/1/2021 Ksenja Kos: Nazaj na konja: kako ravnati, ko otrok doživi negativno izkušnjo
20/1/2021 Katarina Kesić Dimic: Kdo lahko spleza na drevo? Otroci s posebnimi
                 potrebami
23/1/2021 Dr. Milan Hosta: Očetovstvo
27/1/2021 Petra Založnik: Moč pripovedovanja zgodb
30/1/2021 Dr. Tjaša M. Kos: Notranja moč za pomoč pri medvrstniškem nasilju
3/2/2021 Dr. Benjamin Lesjak: Vzgoja za varno preživljanje časa pred zaslonom v
                predšolskem obdobju
6/2/2021 Dr. Albert Mrgole in Leonida Mrgole: Trenutki, ki štejejo v vzgoji  

Per iscrivervi gratuitamente e per ulteriori informazioni consultate il sito: maratonpozitivnepsihologije.si/sola-za-starse/  

Consulenza scolastica a distanza

Se vi trovate ad affrontare situazioni d’ansia, paura, incertezza, se siete confusi e vi sentite soli, NON ESITATE A CHIEDERE AIUTO.

Potete rivolgervi a:

–          Il Centro di consulenza per bambini, adolescenti e genitori è a vostra disposizione ogni giorno dalle 9.00 alle 12.00 al numero di telefono 031 388 591 o scrivete a svetovalni.center.kp1@siol.net per prendere un appuntamento.

–          Il NIJZ mette a disposizione un numero telefonico aperto 24 ore su 24 gratuito, per un supporto psicologico durante il periodo di epidemia da Covid-19: 080 51 00.

–          In questo periodo tendiamo a passare più tempo davanti allo schermo, sia per lavoro, scuola, che nel tempo libero. Se vi rendete conto che ciò influisce anche sul vostro umore e sulla vostra salute fisica e mentale, contattate il centro LOGOUT al numero di telefono 080 73 76 oppure 064 236 516 o scrivete a: info@logout.si oppure janez.arh@logout.si.

                    –   La consulente scolastica è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 14.00 all’indirizzo di posta elettronica consulenza@scuoladecastro.si